Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Piano di riequilibrio, Festa: "Grande vittoria, ma la questione Conti non è finita"

Il sindaco: "Attendiamo l'approvazione del piano per ottenere un mutuo"

 

Una conferenza stampa per ritornare sulla buona notizia giunta ieri dalla Corte dei Conti, con il via libera al piano di riequilibrio formulato dall'Amministrazione. Il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, fa il punto della situazione sui prossimi obiettivi che la Giunta si prepone di raggiungere per dare un seguito all'ok della Corte.

"È una bella notizia per la città e una grande soddisfazione per noi, ritengo che sia una vittoria dell'intera Amministrazione, sia della parte politica, sia di quella operativa. È stata una sfida complicata, che viene da lontano. La vicenda nasce con le amministrazioni precedenti ed evolve con una proposta al Consiglio Comunale di dissesto, avanzata dalla Giunta Ciampi. Ed è da questa proposta che noi siamo partiti per far valere le nostre ragioni alla Corte dei Conti".

È la delibera n. 50 del 2019, a detta di Festa, il documento che ha convinto la camera di consiglio della Corte a dare il via libera al piano di riequilibrio:

"Abbiamo motivato alla Corte dei Conti la delibera n.50 elaborata da Priolo, che sancisce il no al dissesto e indica quelle che sono le indicazioni da seguire per verificare e mettere in campo l'approvazione del piano pluriennale di riequilibrio. Queste motivazioni hanno soddisfatto la Corte, a tal punto da farci pervenire già nella giornata di ieri l'esito positivo".

Il sindaco annuncia che:

"Andremo a Roma per ottenere il sì sul decreto da 8 milioni di euro: invieremo questa richiesta alla Corte dei Conti, la quale inoltrerà la richiesta al Ministero e, una volta approvata, potremmo dare il via al piano di riequilibrio".

La vicenda Conti non finisce qui:

"Dobbiamo ricevere ancora l'approvazione del piano ma, una volta raggiunta, potremmo raccogliere un mutuo per risolvere in maniera strutturale alcune problematiche, tra cui il rifacimento delle strade urbane. Ci sono un po' di arterie che vanno manutenute".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento