Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Novolegno, la rabbia dei sindacati: "Il Sud tagliato fuori"

Presente al sit in anche il sindaco di Montefredane Tropeano

 

Sit in di protesta di sindacati e lavoratori della Novolegno, nei pressi dello stabilimento di Montefredane dell'azienda facente parte del gruppo Fantoni.

Motivo del raduno odierno sono le dichiarazioni rilasciate nella settimana scorsa su "Il Messaggero Veneto" dall'amministratore delegato del gruppo, Paolo Fantoni, in cui si evince la volontà di destinare 25 milioni di euro di investimenti allo stabilimento di Osoppo (Udine), tagliando però fuori la sede lavorativa situata nella frazione di Arcella.

Le dichiarazioni hanno suscitato le reazioni del sindaco di Montefredane, Valentino Tropeano, e dei rappresentanti dei sindacati a livello provinciale: Giovanni Lo Russo (Filca CISL), Carmine Piemonte (Feneal UIL), Antonio Di Capua (Fellea CIGL) e Angelo D'Onofrio (UGL e RSU).

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento