rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Notte dei Musei e Martes all'Ex Carcere Borbonico: Cimarosa e Kaos 48 alla scoperta dell'Irpinia

Svelati i dettagli delle iniziative in programma sabato 14 maggio presso il Complesso Monumentale di Piazza Alfredo de Marsico

Aspettando la Notte dei Musei. Presso l’ex Carcere Borbonico, sede della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Salerno e Avellino, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della manifestazione programmata per sabato 14 maggio e che vede la partecipazione del Conservatorio "Domenico Cimarosa" e dell'associazione culturale Kaos 48.

Della Sala: "Siamo sempre fedeli all'idea che la musica debba andare su tutto il territorio irpino"

"La nostra idea è quella di far coincidere le diverse prospettive e i diversi volti dell'arte" afferma il M° Maria Gabriella Della Sala, direttore del Conservatorio Cimarosa di Avellino. "Quando ci si allea, si diventa una potenza perché riusciamo a convogliare un pubblico diverso: quello attento alla musica, ma anche quello attento all'arte, in una stessa iniziativa che coinvolgerà non solo l'Ex Carcere Borbonico, ma anche il Museo Irpino. Inoltre, sempre fedeli all'idea che la musica debba andare su tutto il territorio irpino, saremo anche nei musei locali di Altavilla Irpina, Ariano Irpino, Luogosano, Mirabella Eclano, Sant'Angelo dei Lombardi, con l'intento di creare una mappatura delle nostre attività. Avremo diversi ensembles: quello dei clarinetti a Luogosano, il pianoforte e la musica da camera a Sant'Angelo dei Lombardi, un quartetto di musica da camera ad Altavilla Irpina, cercando anche di diversificare la nostra programmazione. L'idea di aggredire il territorio irpino nasce dall'esigenza di dare valore agli altri paesi della provincia: è da lì vengono tutti i nostri studenti. È molto bello, quindi, anche coinvolgere i ragazzi nell'organizzazione di tali iniziative nelle loro realtà locali e far sentire la presenza di un'istituzione così importante anche nelle loro sedi". 

Le iniziative del Conservatorio previste nella Notte dei Musei vanno di pari passo con un'altra iniziativa, quella dei Mercoledì Organistici: "Abbiamo toccato Frigento, Montella, anche realtà limitrofe, come Solofra con la sua Collegiata. Concluderemo il ciclo di incontri con un organo davvero prezioso ad Avellino, presso la Chiesa di Santa Rita (Chiesa di San Francesco Saverio, ndr). Ancora, sul capoluogo, partiremo con la Festa della Musica che si svolgerà non solo in Conservatorio, ma anche in sedi alternative. L'idea è quella di essere dappertutto".

Notte dei Musei e Martes all'Ex Carcere Borbonico: Cimarosa e Kaos 48 alla scoperta dell'Irpinia

"Martes": arte, cultura ed esoterismo di luoghi irpini nelle opere di 14 artisti di fama nazionale e internazionale

Parallelamente e nell'ambito delle iniziative rientranti nel programma della Notte dei Musei, sarà esposta, per l'occasione, all'ex Carcere Borbonico, la mostra "Martes", organizzata dall'associazione culturale Kaos 48 (inaugurazione sabato 14 maggio 2022 alle ore 20).

A descrivere l'iniziativa, il presidente Fabrizio Scomparin: "Organizzata con l'aiuto della Soprintendenza, dà risalto non solo ai 14 artisti di provata esperienza nazionale e internazionale, autori delle opere, ma anche al territorio irpino. La novità della mostra sta nel trovare le connessioni tra esoterismo e arte in 12 luoghi irpini che ci sono stati suggeriti dalla Soprintendenza. Ciò ci ha dato la possibilità di studiare questi luoghi e proporli agli artisti che hanno realizzato delle opere ad hoc".

"Tutte le opere sono ispirate a questi luoghi: sono realizzate ex novo per dare loro risalto e per far sì che la Soprintendenza possa realizzare un vero e proprio itinerario culturale, artistico ed esoterico" conclude Paola Cimmino, membro fondatore di Kaos 48. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Notte dei Musei e Martes all'Ex Carcere Borbonico: Cimarosa e Kaos 48 alla scoperta dell'Irpinia

AvellinoToday è in caricamento