rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022

Imu e Tari, Giordano a gamba tesa: "L'amministrazione dice, ma non fa"

Il presidente della 3^ Commissione si esprime sui problemi di liquidità da parte di Irpiniambiente: "L'amministrazione comunale ha deciso di non decidere"

Riunione congiunta, questa mattina, a Palazzo di Città, dove 2^ e 3^ Commissione sono state convocate per l'approvazione dei regolamenti di Imu e Tari.

Giordano: "Approvazione dei regolamenti fondamentale per la cittadinanza"

Come illustrato da Nicola Giordano, presidente della 3^Commissione - Bilancio: "La riunione congiunta è stata convocata al fine di approvare i regolamenti di Imu e Tari: un motivo tecnico, più che politico, perché sono due regolamenti che approdano in Consiglio Comunale e per i quali, spero, avremo una discussione serena e che portano all'attenzione sgravi molto importanti per la cittadinanza".

Su Irpiniambiente: "L'amministrazione ha deciso di non decidere"

A sollevare l'attenzione dei presenti, in particolare, la questione Tari, legata ai problemi di liquidità recentemente palesati da
Irpiniambiente e per i quali, secondo il capogruppo di Laboratorio Avellino, vi è un problema decisionale: "L'amministrazione enuncia ma, nelle sue enunciazioni, non passa ai fatti. Ha deciso di non decidere e, in questo modo, mette anche in difficoltà Irpiniambiente".

Contrasti in aula consiliare sulle presenze

Nel corso della riunione, si è aperta una discussione tra alcuni componenti di maggioranza e opposizione in merito alle presenze in commissione.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Imu e Tari, Giordano a gamba tesa: "L'amministrazione dice, ma non fa"

AvellinoToday è in caricamento