rotate-mobile

Ddl Zan, i diritti non si fermano: la manifestazione ad Avellino

Un grande no alla deriva reazionaria e omofoba che vorrebbe fare arretrare di decenni la società civile del Paese

Associazioni e comitati hanno riempito Piazza Libertà ad Avellino per manifestare contro l'affossamento del Ddl Zan in Senato lo scorso 27 ottobre e rilanciare la battaglia per i diritti civili e della comunità Lgbt+. 

"Un grande no alla deriva reazionaria e omofoba che vorrebbe fare arretrare di decenni la società civile del Paese. È una vergogna che senatori e senatrici abbiano affossato il ddl Zan nel segreto". Anche nel capoluogo irpino, dunque, come in molte altre città, l'appuntamento lanciato con l'hashtag #moltopiùdiZan a sostegno della legge contro l'omotransfobia ha riscosso successo, soprattutto fra i più giovani. 

Video popolari

Ddl Zan, i diritti non si fermano: la manifestazione ad Avellino

AvellinoToday è in caricamento