Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

V-Day al Moscati di Avellino, Festa: "Questa seconda ondata è stata molto difficile ma ora abbiamo una speranza"

"Ho visto grandissima sofferenza sui volti dei nostri cittadini ma da oggi abbiamo finalmente una speranza completa e vediamo la luce alla fine del tunnel"

V-Day al Moscati, il gran giorno è arrivato: ecco tutte le immagini e le interviste di questa giornata chiave per la lotta al Covid. Ad Avellino saranno un uomo e una donna i primi operatori sanitari dell’Azienda Ospedaliera a essere vaccinati contro il Coronavirus. Si tratta di Mariangela Raimondo, 40enne dirigente medico dell’Unità Operativa di Medicina Interna specializzato in Reumatologia e assegnato al Covid Hospital, e Modestino Matarazzo, 45enne infermiere dell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione e referente infermieristico della terapia intensiva Covid.

Ecco le parole del sindaco di Avellino, Gianluca Festa: 

"Questo è il modo migliore per chiudere l'anno. Sono convinto che questo contribuirà notevolemente a tranquillizzare la comunità e tutto andrà bene. Supereremo anche questo momento difficile. Questa seconda ondata è stata molto difficile, con moltissime perdite. Ho visto grandissima sofferenza sui volti dei nostri cittadini ma da oggi abbiamo finalmente una speranza completa e vediamo la luce alla fine del tunnel". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

V-Day al Moscati di Avellino, Festa: "Questa seconda ondata è stata molto difficile ma ora abbiamo una speranza"

AvellinoToday è in caricamento