Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Piazze chiuse ad Avellino, Arvonio: "Bloccate tutte le aree con possibilità di assembramento"

"Tuoro Cappuccini? Non abbiamo registrato particolari criticità!"

 

Emergenza covid-19 ad Avellino. Da oggi, Piazza Libertà è delimitata e chiusa al pubblico per evitare assembramenti. Lo stesso accade per Piazza Kennedy, in seguito alla decisione presa ieri dal Sindaco Gianluca Festa a margine dell'incontro in Prefettura. Invece, per il Corso Vittorio Emanuele non è stato disposto ancora nessun divieto di acceso. Anche ad Avellino, dunque, il Sindaco esegue l'osservanza del provvedimento assunto dalla Regione Campania per arginare la diffusione del virus covid-19. Dall'11 marzo 2021 e fino al 21 marzo 2021, infatti, è in vigore in tutta la regione l'ordinanza n.7 firmata dal Governatore Vincenzo De Luca che impone la chiusura (salvo che nella fascia oraria 7.30-8.30) al pubblico di parchi urbani, ville comunali, giardini pubblici, lungomari e piazze, fatta salva la possibilità di accesso e deflusso agli esercizi commerciali aperti e alle abitazioni private. 

Come da consuetudine, sarà il Corpo di Polizia Locale di Avellino e tutte le Forze di Polizia a occuparsi della sorveglianza e l’applicazione del provvedimento. Queste sono state le dichiarazioni del comandante della Polizia Municipale, Michele Arvonio: 

"Chiudiamo tutte le aree con possibilità di assembramento. Piazza Libertà, piazza Kennedy, Villa Comunale e Parco Santo Spirito. Tuoro Cappuccini? Non abbiamo registrato particolari criticità! Nonostante tutte le difficoltà, tutti gli operatori sono attivi sul territorio facendo la nostra parte".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento