Emergenza Coronavirus, Morgante: "Siamo partiti con i test rapidi"

La dirigente dell'Asl ha fatto il punto della situazione

Emergenza Coronavirus, la dirigente dell'Asl, Maria Morgante, ha fatto il punto della situazione: 

"Siamo partiti con i test rapidi. Il protocollo in questione sarà diviso in due fasi: la prima riguarderà i presidi ospedalieri, in particolare, gli operatori sanitari e i pazienti più deboli". 

"L'obiettivo è di controllare l'intero territorio dell'Asl di Avellino"

"L'obiettivo è di controllare l'intero territorio dell'Asl di Avellino; concentrandoci, chiaramente, su Ariano Irpino dove, attualmente, abbiamo 387 pazienti in sorveglianza sanitaria e 122 positivi. La seconda fase riguarderà il personale del 118, i medici generali fino ad arrivare ai pazienti sintomatici". 

Video popolari

AvellinoToday è in caricamento