Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, chiude anche Ciacco Burger: "L'unico modo per sentirsi con la coscienza a posto"

Il messaggio di Michele Carbone: "Facciamo il nostro dovere da cittadini"

 

Sono diverse le attività commerciali che, ad Avellino, hanno deciso di fermarsi a causa dell'emergenza coronavirus. Tra queste, vi è anche Ciacco Burger: la panineria di Via Ferdinando Iannaccone (a pochi passi da Corso Vittorio Emanuele II) resterà chiusa, come annunciato dal titolare Michele Carbone sui canali social.

"Ragazzi, la salute, prima di tutto. In questi giorni, abbiamo adottato tutte le precauzioni possibili e immaginabili, tutto quello che ci richiedevano. Però, tutto ciò sembra abbastanza inutile per garantire la salvaguardia della vostra salute e dei miei dipendenti e collaboratori. Dopo lunghe riflessioni, nonostante sia una persona che ama il lavoro, abbiamo deciso di chiudere. E' l'unico modo per sentirsi con la coscienza a posto e non avere preoccupazioni, sapendo che abbiamo fatto il nostro dovere da cittadini in maniera giusta e onesta".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento