Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Protocollo d'intesa con Ferrovie, Festa: "Rifaremo la stazione e rimodelleremo questa città"

Le parole del primo cittadino dopo la firma del protocollo: "Daremo prestigio a questa città, dando possibilità di sviluppo a Borgo Ferrovia"

 

Oggi pomeriggio, nella sala consiliare del comune di Avellino, è stato firmato il protocollo d’intesa con Ferrovie dello Stato. Queste le parole del sindaco Gianluca Festa:

"La mia intenzione è di realizzare un progetto importante - urbano ed extraurbano - per la viabilità,  che sarà completato con la metro leggera. Stiamo illustrando la nostra strategia, con atti e finanziamenti per lo sviluppo di questa città. Noi stiamo rimodellando una città. Un lavoro che avrebbe dovuto iniziare dopo il terremoto. Altro progetto chiave è la casa dello studente. Lavoreremo per acquisire una nuova area per realizzare un campus a servizio di Fisciano. Daremo prestigio a questa città, dando possibilità di sviluppo a Borgo Ferrovia".

Il sindaco di Avellino ha inoltre annunciato che sarà selezionato un archistar di levatura internazionale che avrà il compito di ridisegnare la stazione ferroviaria del capoluogo irpino.  

"Questa è un’occasione per tutta Avellino"

“Sono molto soddisfatto - è quanto dichiara Modestino Ferraro di Rete Ferroviaria Italiana (RFI) -  questo progetto farà sì che il Comune di Avellino possa avere un interscambio e che si lega al traffico della metro leggera che garantirà il collegamento Est e Ovest all’interno della città. C’è il progetto di riqualificare l’intera stazione. Questa è un’occasione per tutta Avellino”.

"Una scelta che aiuterà a eliminare il traffico"

“Utilizzare le aree che ci sono a servizio della mobilità della provincia – afferma Carlo De Vito, Presidente FS Sistemi Urbani – ci sarà un collegamento tra mobilità privata e mobilità pubblica. Ci saranno più possibilità di interconnessione. È la scelta che sta facendo tutto il paese e questo aiuterà a eliminare il traffico in città”.  

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento