Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Regionali, Caldoro ad Avellino: "Un po' di orgoglio irpino contro un cafone di Salerno"

Caldoro parla dell'appoggio a De Luca di De Mita e Mastella

 

Stefano Caldoro fa tappa ad Avellino e, al microfono dei cronisti, attacca pesantemente il governatore uscente Vincenzo De Luca. Lo spunto arriva da una domanda sull'appoggio a De Luca da parte di De Mita e Mastella, "rei" di aver dimenticato gli insulti subiti qualche anno fa. Così, Caldoro, si lascia andare ad un "Ci vuole un po' di orgoglio irpino contro un cafone di Salerno".

Parole che faranno sicuramente discutere e che sono destinate ad accendere la corsa a palazzo San Giacomo. Il candidato del centro destra si è espresso  anche in merito "all'assenza" nella politica regionale del Movimento 5 Stelle (rispondendo al recente attacco della Ciarambino) e della possibile sospensione della Lonardo, moglie di Mastella, anche lei schierata al fianco di De Luca. Nel video le parole di Stefano Caldoro.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento