Sport

Vibonese-Avellino 2-0, Braglia: "Quando giochiamo così siamo un pericolo per noi stessi"

Le dichiarazioni del mister biancoverde al termine del match di oggi: "Non mi è piaciuto lo spirito con cui abbiamo approcciato la partita: la Vibonese ha fatto quello che abbiamo fatto noi con il Bari la scorsa partita"

Ecco le dichiarazioni di mister Piero Braglia, nel post gara del match Vibonese-Avellino, terminato con il punteggio di 2-0 in favore dei calabresi.

Il tecnico maremmano fa mea culpa e, in particolar modo, striglia i suoi: "Quando approcci le partite in una certa maniera, siamo un pericolo per noi stessi. Lo abbiamo dimostrato oggi: gente che aveva occasione per farmi vedere qualcosa, non mi ha fatto vedere niente. Farò le mie dovute valutazioni. Non mi è piaciuto lo spirito con cui abbiamo approcciato la partita: la Vibonese ha fatto quello che abbiamo fatto noi con il Bari la scorsa partita. Quando intraprendi le partite in una certa maniera, non le riprendi più. Qualcuno non ha capito questa cosa, e d'ora in poi, gliela faremo capire. C'è qualcosa che abbiamo sbagliato da subito nella mentalità, dobbiamo far tesoro di questa lezione. E' un peccato, perché, chiudendo questo discorso, avremmo avuto più tempo per preparare i playoff".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'uscita di scena di Riccardo Maniero dopo soli 32 minuti di gioco e sui cambi, Braglia precisa: "Riccardo ha altri tipi di problemi: non possiamo rischiare che si stiri e stia fermo un mese. Ripeto che l'atteggiamento è stato completamente sbagliato. Dobbiamo far tesoro di questi errori e ripartire, altrimenti è meglio lasciar perdere. Era giusto far entrare alcuni ragazzi che dovevano dimostrare tanto, come Baraye e Rizzo. Abbiamo fatto una fatica tremenda a fare le cose semplici, anche se di facile non c'è niente, soprattutto giocare in questi campi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vibonese-Avellino 2-0, Braglia: "Quando giochiamo così siamo un pericolo per noi stessi"

AvellinoToday è in caricamento