menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Us Avellino, sottoscritto l'atto dal notaio, De Lucia è ancora socio

D'Agostino al comando con il 75% delle quote

È avvenuta, nella giornata di oggi, la tanto attesa sottoscrizione dell'atto per il riassetto delle quote societarie dell'Us Avellino 1912.

Presso lo studio del notaio Pellegrino D'Amore, si è messo nero su bianco su quello che sarà il nuovo futuro societario del sodalizio biancoverde. O, per meglio dire, si è compiuto un passo decisivo in tal senso, in quanto Renato De Lucia, uno dei soci appartenenti alla vecchia cordata e orbitante attorno alla figura di Luigi Izzo, è rimasto ancora all'interno della società con il suo 12,5%.

Secondo quanto riportato da Sport Channel 214, De Lucia non ha ancora formalizzato la cessione delle sue quote ad Angelo Antonio D'Agostino. Al termine del summit odierno, dunque, le quote azionarie dell'Unione Sportiva Avellino risultano essere ripartite in questo modo: 75% a D'Agostino, 12,5% a De Lucia e 12,5% alla Innovation Football di Ciriaco Cusano e Andrea Riccio.

Il socio di maggioranza ha, inoltre, nominato il figlio Giovanni amministratore delegato del club, affidando la carica di amministratore unico all'avvocato Paola Luciano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento