US Avellino, Braglia presenta la gara con il Palermo: "Possiamo fare risultato con tutti"

Le parole del mister biancoverde

L'Avellino, dopo il rinvio della gara con il Bisceglie, tornerà in campo contro il Palermo. L'appuntamento è fissato per domenica alle 15.00 al Barbera. Di seguito alcune dichiarazioni di Braglia, durante la conferenza di presentazione della gara: "Stiamo lavorando bene, usciamo da una buona settimana. Poi la verità la dirà il campo. A Viterbo non mi sono arrabbiato. Ho un modo di parlare molto diretto che a volte viene frainteso. Non ero contento della gara fatta. Possiamo fare risultato contro tutti, anche a palermo domenica. Sono contento del gruppo e spero si possa continuare su questa strada".

Porta aperta al tridente

Poi, alcune dichiarazioni sulla tattica: "Bisogna vedere se la squadra riesce a supportare il tridente in attacco. Fella può fare anche il trequartista. C'è da capire se il tridente può essere proposto subito o quando i ragazzi saranno più avanti con la preparazione. Non dobbiamo dimenticare Errico che ha grandi qualità, ma ha avuto un problema che poi approndiremo. 

Massima attenzione per il Covid

Infine, una considerazione sulla pandemia: "C'è da stare attenti, sembra tutto così paradossale. Niente sembra noirmale, con queste mascherine sembra di stare in un film. Bisogna stare attenti, non girare troppo. Anche il mondo del calcio è stato toccato: ci sono tantissimi casi in Serie A. Non oso immaginare cosa succederebbe se anche qualcuno dei nostri fosse positivo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrero assume operai e impiegati anche in Irpinia: come candidarsi

  • Zona arancione, rossa e gialla: le Regioni che cambieranno colore prima di Natale

  • La Campania cambia colore: la decisione di Speranza e la contromossa di De Luca

  • Zona rossa, scade l'ordinanza: la Campania confida nel cambio colore

  • Nuovo Dpcm 3 dicembre: lo stop ai parenti e le deroghe per residenza e domicilio nelle regole di Natale 2020

  • Fabrizio Corona rompe il silenzio sul matrimonio: la presunta moglie è avellinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento