menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Us Avellino, Mario Piga: "Quel gol contro la Samp fu un'apoteosi, spero nella ripresa del campionato"

Parla il protagonista della storica promozione in Serie A

Una leggendaria impresa che, a quasi 42 anni di distanza, viene ancora ricordata con affetto dai tifosi biancoverdi e da chi, quell'impresa, l'ha firmata con la propria, indelebile penna. Mario Piga, ex calciatore dell'Us Avellino, ha rievocato a Sport Channel 214 i momenti di quella giornata indimenticabile in cui l'Avellino, battendo la Sampdoria allo stadio "Luigi Ferraris" di Genova (0-1), conquistò la promozione in Serie A.

Il gol alla Samp: "Un ricordo che porterò per tutta la vita"

Nell'album dei ricordi di Mario Piga con la maglia biancoverde vi è, ovviamente, la rete decisiva nell'ultimo match della stagione 1977-78: "L'immagine più bella, è inutile nasconderlo, è il goal che ci ha dato la promozione: quando la palla si è insaccata alle spalle di Cacciatori è stata la liberazione. E' un ricordo che porterò per tutta la vita, ma non solo io, bensì tutti i tifosi che c'erano lì al Marassi. Fu un'apoteosi che regalò la promozione all'Avellino".

Sull'emergenza coronavirus: "Sono fiducioso: si ritornerà in campo"

L'ex ala dei lupi ha parlato, inoltre, di un'eventuale ripresa del campionato di Serie C, confidando in quello che lui definisce un vero e proprio triumvirato: "Secondo me, al massimo tra un mese e mezzo, si ritornerà in campo. Speriamo che l'accelerazione nel riprendere questo campionato si manifesti anche in campo, dando lo stesso spettacolo come si faceva prima. Oggi, per l'Avellino, sembra che le cose vadano bene: la piazza meritava di avere un triumvirato simile: Capuano, ottimo allenatore che farà di tutto per cercare di tirare fuori il massimo dai calciatori; poi c'è D'Agostino, il presidente, del quale me ne hanno parlato molto bene; infine, ci sono i tifosi, sappiamo che fanno parte ormai della storia. Ci sono tutti i presupposti affinché l'Avellino possa concludere questo campionato riuscendo, magari, ad entrare nei playoff". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento