menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Us Avellino, Luongo: "Aspettiamo l'ok della Commissione per l'aumento della capienza dello stadio"

L'assessore ha parlato degli incontri con la società per la questione "Partenio-Lombardi"

L'interlocuzione tra Comune di Avellino e Unione Sportiva si approfondisce giorno dopo giorno. Stefano Luongo, Assessore al Patrimonio, ha descritto ai microfoni di "Radio Punto Nuovo" i proficui incontri con la nuova proprietà del club, presieduta da Angelo Antonio D'Agostino.

"Abbiamo già avuto un incontro con la nuova proprietà nella giornata di ieri. La società si è immediatamente posta l'obiettivo di ampliare la capienza dello stadio, già in occasione di questa partita molto sentita. Ci sono stati già dei carichi di prova sulle balaustre, che hanno avuto esito positivo. Si aspetta anche l'ok della Commissione per poter procedere all'aumento della capienza già da domenica. Il principio della nostra amministrazione è sempre lo stesso, in ogni struttura devono esserci dei canoni e delle convenzioni da rispettare, siamo contenti che con una società più solida rispetto al passato, si possa passare ad azioni più concrete. Sicuramente ci sono delle criticità legate alle condizioni dello stadio, ma già sulla questione dei sediolini ci sarà una riunione più approfondita con i dirigenti affinché si possano accelerare i tempi per ottemperare a tutti gli impegni previsti per la struttura".  

Luongo promuove a pieni voti l'arrivo del nuovo socio di maggioranza:

"Angelo è stato accolto dalla piazza con un consenso unanime. Questo fa sì che la comunità possa vedere la gestione societaria con occhi differenti rispetto al passato. Penso che tutta la piazza possa essere soddisfatta di questa svolta". 

E, sulla questione del nuovo stadio, precisa:

"Uno dei punti dell'amministrazione Festa in campagna elettorale è stato quello della costruzione del nuovo stadio. Questo è un discorso che sicuramente verrà approfondito con la nuova proprietà".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento