Sport

Caos Us Avellino, Circelli a Milano per il calciomercato lascia a casa Martone

E intanto mancano appena due giorni allo scadere del tempo limite per il pagamento della prima rata dell’acquisizione della società a Sidigas

Se non si stesse parlando della passione, del cuore dei tifosi biancoverdi, ci sarebbe soltanto da ridere per ciò che sta accandendo all'Us Avellino. L'ultimo capitolo di questa sceneggiata ha visto il vice-presidente Nicola Circelli bloccare Aniello Martone, diretto verso Milano per accompagnare Carlo Musa e Tommaso Aloisi per lo svolgimento degli ultimi giorni di mercato.

Una scelta, quella di Circelli che, di fatto, delegittima Martone. Alla domanda sul perché, Circelli, non avesse acconsentito alla partenza di Martone per Milano, quest'ultimo ha risposto che per lui non esiste e che il mercato lo porta avanti Musa. Tutto questo, quando mancano appena due giorni allo scadere del tempo limite per il pagamento della prima rata dell’acquisizione della società a Sidigas. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos Us Avellino, Circelli a Milano per il calciomercato lascia a casa Martone

AvellinoToday è in caricamento