Sport

La grande scalata di Soccorso Maffei

Nel Torneo Open “Città di Mendicino” che si sta svolgendo allo Sporting Mendicino in provincia di Cosenza

Un mese e mezzo fa lo avevamo anticipato. Soccorso Maffei era in vena di repliche
dopo aver vinto il Memorial Jego Filippuzzi sui campi della Tennis Academy, la sua
nuova casa dove ha ritrovato il tennis dei giorni migliori. La replica è prontamente
arrivata nel Torneo Open “Città di Mendicino” che si sta svolgendo allo Sporting
Mendicino in provincia di Cosenza.
In questi mesi Soccorso Maffei si è abituato alle scalate in tabellone partendo dalla
sua classifica 4.3, ma mai avrebbe pensato di riuscire a risalire il fiume contro
corrente. Rosso come un salmone ha infilato sette successi consecutivi. Sotto i suoi
colpi sono usciti nell’ordine il 4.3 Perri (6/0, 6/2), il 4.2 Altomare (6/0, 6/0), il 4.2
Scofano (6/0, 6/3), il 4.1 Casalnuovo (6/1, 6/1), il 4.1 Greco (6/7, 6/0, 6/2), il 3.5
Bozzo (6/0, 6/3), il 3.3 Castaldo (6/1, 2/6, 6/4). L’ostacolo invalicabile nei sedicesimi
di finale è stata la testa di serie numero 9 del main draw, il diciottenne 2.4 Alessandro
Ingarao, attivo nel circuito dei Futures ITF ed alla ricerca dei primi punti Atp.
Dignitosissimo il 6/1, 6/3 finale con ampi brani di match condotti alla pari.
“Il premio più grande sono stati i complimenti del suo” commenta Maffei. “Esco

dopo una cavalcata. Sette vittorie sono state quasi un rodeo. Ho lottato su ogni palla,
non sottovalutando nessuno sin dal primo incontro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La grande scalata di Soccorso Maffei

AvellinoToday è in caricamento