menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Taccone: "L'ingresso di Ferullo è stato fondamentale"

"Il nostro monte debiti si aggira tra i cinque milioni e mezzo - sei milioni di euro"

Il presidente dell'Avellino, Walter Taccone, ha parlato in merito alla società e alla situazione debitoria del club biancoverde che, stando alle parole di Taccone, si aggira tra i 5 e i 6 milioni. Inoltre si è parlato dell'ingresso di Ferullo in società, che ha rivelato il 15% delle quote.

Ecco quanto affermato dal presidente in conferenza stampa:

"Il nostro monte debiti si aggira tra i cinque milioni e mezzo - sei milioni di euro. Abbiamo bisogno di nuovi investitori e nuovi soci che portano introiti all'Avellino. L'ingresso di Ferullo è stato fondamentale, ha preso il 15% delle quote portando circa un milione di euro. L'Avellino ha un monte ingaggi di 7 milioni e 400 mila euro. E siamo al sesto posto del monte ingaggi. Ieri appena tornato da Lisbona sono dovuto correre al campo per tranquillizzare i giocatori: in tanti anni non abbiamo mai avuto problemi nei pagamenti. Non me me vado ma resto nella maggioranza. Qualsiasi imprenditore irpino può intavolare un discorso per entrare in società. Sappiamo le difficoltà della città anche da un punto di vista socio-economico" .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Stop ai vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson dal 2022

Attualità

Atripalda, ritrovate strutture murarie di epoca romana

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Uomo trovato morto in casa, sospetta overdose

  • Cronaca

    Auto in fiamme: intervengono i Vigili del Fuoco

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento