menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

D’Ercole: "Stiamo lavorando bene ma dobbiamo ancora crescere"

"Adesso via alla seconda fase del pre-campionato"

Terzo appuntamento di pre-campionato per i biancoverdi, dopo il Torneo Geovillage di Olbia ed il Torneo ProStars di Angers. Giovedì 20 settembre, infatti, i ragazzi di coach Vucinic partiranno alla volta di Latina, dove, presso il PalaBianchini alle ore 18:30, andrà in scena una partita amichevole contro la Benacquista Assicurazioni Latina Basket, team che prenderà parte al campionato di Serie A2 Old Wild West. A seguire, dal 21 al 23 settembre, i lupi saranno a Rieti per partecipare al Torneo “Aria Sport Cup”, che vedrà l’adesione di due team di Legabasket Serie A, Sidigas Avellino e Happy Casa Brindisi, e due di Serie A2 Old Wild West, Zeus Energy Group Rieti e Virtus Roma. Questo il programma delle partite, che avranno luogo presso il PalaSojourner di Rieti:

Sabato 22 settembre: - ore 18:30: Happy Casa Brindisi vs Sidigas Avellino - ore 20:30: Zeus Energy Group Rieti vs Virtus Roma

Domenica 23 settembre: - ore 17:00 finale 3° e 4° posto - ore 20:00 finale 1° e 2° posto

“È trascorso ormai il primo mese di preparazione – esordisce Lorenzo D’Ercole in conferenza stampa – fino ad ora abbiamo svolto un ottimo lavoro, considerando le problematiche dovute al numero di giocatori che abbiamo a disposizione (con Filloy e Ndiaye impegnati con le rispettive nazionali, Campani che sta svolgendo lavoro differenziato e Cole che ha iniziato due settimane dopo di noi). Inevitabilmente, essendo una squadra completamente nuova, a livello di costruzione di gioco siamo un po’ indietro, però nonostante questo abbiamo disputato delle ottime partite e questo vuol dire che siamo una buona squadra, bene allenata e che stiamo lavorando bene ed infatti siamo riusciti ad ottenere buoni risultati nelle amichevoli svolte fino ad adesso. A livello tecnico siamo una squadra che correrà molto in attacco, giocando molto in transizione, ma è chiaro che dovremo allenarci ancora tanto per migliorare soprattutto l’aspetto difensivo, che penso sarà una delle chiavi della nostra stagione. Il Torneo in Francia è stato positivo. Abbiamo giocato male solo l’ultima partita, tuttavia dopo aver giocato tre partite intense in tre giorni con rotazioni molto ridotte e contro una squadra molto forte, era difficile ottenere un risultato diverso”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Stop ai vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson dal 2022

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento