Sacripanti: “La Coppa Italia un’ondata di emozioni che dovremo essere abili a gestire”

Si è svolta questa mattina presso la sala stampa del PalaDelMauro la conferenza di coach Sacripanti

Si è svolta questa mattina presso la sala stampa del PalaDelMauro la conferenza di coach Sacripanti, che ha introdotto le Final Eight 2018 in programma dal 15 al 18 febbraio al Nelson Mandela Forum di Firenze. Queste le considerazioni del tecnico biancoverde:

“Ieri siamo stati alla presentazione della Coppa Italia a Firenze: si respirava l’aria di una competizione importante, di qualcosa di bello e c’è molta emozione per questa competizione. Tutte le otto squadre ambiscono a vincerla e mai come quest’anno c’è tanto equilibrio, con squadre che hanno una forte identità tecnica e vantano roster importanti.

La Coppa Italia rappresenta un’ondata di emozioni molto grande, che dovremo essere abili a gestire. La nostra soddisfazione è quella di essere lì per il terzo anno consecutivo: questo conferma la grande serietà e volontà della proprietà Sidigas.

Giocheremo contro  Cremona, una squadra contro cui abbiamo perso e sofferto nel girone di andata, non riuscendo mai ad essere realmente padroni della gara. Senza dubbio ci ricorderemo degli errori di quel match per mostrare in campo qualcosa di diverso. Il loro roster è buono e il loro coach, Sacchetti, che io adoro per la sua capacità di sdrammatizzare sempre ironicamente le situazioni difficili, li gestisce in maniera molto intelligente. Sarà una partita che tatticamente richiederà ancora più impegno nella preparazione, poiché Cremona gioca in maniera molto libera, e sarà necessario rimanere focalizzati e concentrati su tutti i 40 minuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La situazione di Fesenko è attualmente sotto controllo, ma per il momento è nella norma: oggi svolgerà il suo allenamento e domani cercheremo di risparmiarlo il più possibile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento