Fiba Europe Cup: pari nel primo round, si decide tutto a Minsk

I biancoverdi nella Fiba Europe Cup hanno affrontano il Tsmoki Minsk nel primo atto dei sedicesimi di finale

La Sidigas Scandone Avellino ritorna in Europa. I biancoverdi nella Fiba Europe Cup hanno affrontano il Tsmoki Minsk nel primo atto dei sedicesimi di finale. 70-70 recita il punteggio finale che rimanda tutto alla gara di ritorno. La squadra di coach Pino Sacripanti a 2 minuti dal termine è finita a -9 ed ha avuto la capacità di recuperare lo svantaggio. Ottima la prova di Kyrylo Fesenko che nonostante i problemi al ginocchio è autore di 24 punti e 15 rimbalzi, da segnalare la buona prova di Bruno Fitipaldo che ha dato il la alla rimonta biancoverde.

Minsk parte forte grazie a Kravish che segna tre volte da dentro l’area. La Sidigas si sblocca grazie al 2/2 di Fesenko (2-6). Dopo un canestro di Saddler è ancora Fesenko a segnare concretizzando un 2+1. Minsk non molla e Czerapowic segna in sospensione (7-10). Dopo una tripla di Gray entra Fitipaldo, che subito serve l’assist a Rich che realizza in penetrazione (9-13). Si mette in ritmo anche Wells segnando da dentro l’area mentre Rich segna in sospensione. Zerini segna dai 6 metri e Rich riporta a -1 gli irpini sulla sirena di fine quarto (17-18).

Il secondo periodo di gioco si apre con il 2/2 ai liberi di Wells. La Sidigas aumenta l’intensità difensiva costringendo due volte i bielorussi a perdere palla, ma non riesce a trovare la via del canestro: ci pensa Zerini a risolvere la situazione mettendo a segno la tripla del sorpasso (22-20). Fesenko segna due volte consecutive da dentro l’area, dall’altra parte del campo risponde Salash in penetrazione (26-22). Ancora 4 punti consecutivi di Fesenko permettono alla Sidigas di prendersi 8 lunghezze di vantaggio (30-22), con la squadra ospite in difficoltà in fase offensiva. Gray si rende autore di un parziale di 0-5 che riporta Minsk a meno 3 (30-27): ci pensa Salash con una tripla a pareggiare. Wells subisce fallo e mette a segno entrambi i liberi, costringendo coach Krutsikau a chiamare time out. Il quarto termina con due liberi di Wells (32-30).

Al ritorno dall’intervallo lungo è Kravish a realizzare con due liberi. Si sblocca Fitipaldo in penetrazione mentre Rich realizza in sospensione (36-36). Avellino alza l’intensità difensiva, ma non riesce a trovare con facilità la via del canestro, con il solo Fesenko a segnare con la schiacciata (38-40). Dopo l’ennesimo canestro di Minsk grazie a Saddler, Avellino fa il break con Scrubb e Wells, con quest’ultimo che inchioda la schiacciata (42-42). A 3 minuti dalla fine del terzo periodo Wells commette fallo e rimedia un tecnico per proteste, che consente ai bielorussi di passare in vantaggio di 3 (44-47): il numero 1 biancoverde, a quota 4 falli, viene immediatamente sostituito. Gray rincara la dose con una tripla e Adamovic dà man forte in penetrazione per il 44-52. Rich subisce fallo ma ne mette a segno solo 1/2; Gray risponde con un’altra tripla, che sancisce il +10 bielorusso (45-55).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adamovic inaugura l’ultimo periodo con una tripla, dall’altra parte del campo risponde Rich con un appoggio comodo a tabellone. Fesenko subisce fallo e fa 1/2 ai liberi, poi D’Ercole in contropiede e ancora Fesenko da sotto accorciano le distanze dai biancoblu (52-58). Kravish segna dall’area, Fesenko risponde allo stesso modo, poi Wells subisce fallo e segna entrambi i liberi: a 3.30 dalla fine il tabellone segna il punteggio di 56-60. Ancora Kravish a farsi largo tra i difensori irpini e di nuovo Rich con un arresto e tiro dal pitturato. Break di 0-5 degli ospiti che grazie a Kravish e Kudrautsau si portano sul +9. Controbreak irpino grazie a Fitipaldo e Zerini che riportano gli irpini a -2 (65-67). Kravish fa 1/2 mentre Wells piazza la tripla del pareggio (68-68). A 5” dal termine Kravish va a schiacciare. A 2” dal termine Fesenko pareggia e la partita termina 70-70.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento