La Sidigas si arrende all’overtime, Brescia sbanca il PalaDelMauro 96-95

Suicidio della squadra di Sacripanti

Prima sconfitta casalinga per la Sidigas Scandone Avellino, che perde 95-96 contro la Germani Basket Brescia dopo un tempo supplementare. I biancoverdi hanno giocato la solita partita di spessore ma di fronte hanno avuto un avversario solido: il match è stato equilibrato per tutti i 45 minuti ma agli irpini non è riuscito il colpo. Buona la prova di Jason Rich, autore di 29 punti e di un ritrovato Wells, che ha messo a referto 15 punti. 

Parte forte Brescia con Moore che segna 8 punti consecutivi. Filloy segna da tre, risponde alla stessa maniera Vitali ma è ancora il 12 irpino a segnare dalla lunga distanza (6-11). Leunen segna quattro punti di fila dopo una schiacciata di Hunt. Moss segna dalla media mentre Fesenko va a schiacciare (14-17). Rich mette a segno due liberi, Landry risponde da dentro l’area ma Filloy prima e Wells poi con due triple portano avanti la Sidigas. N’Diaye sulla sirena di fine quarto dà il +5 ai biancoverdi (24-19).

I biancoverdi aprono il quarto con un mini break di 4-0, frutto di un canestro in sospensione di Rich e schiacciata di N’Diaye: coach Diana è costretto al time out (28-19).  Brescia torna sotto con le triple di Moore e Traini ma Wells in penetrazione riporta sul +6 la Sidigas (31-25). Mini break ospite con Moore e Sacchetti che segna da tre e accorciando le distanze dai biancoverdi. Landry segna con il piazzato e Sacripanti chiama time out (31-32).  Leunen realizza in penetrazione, Sacchetti fa bottino pieno dalla lunetta. Wells segna da dentro l’area e dopo una tripla di Landry è ancora l’ala irpina ad andare a segno (37-38). Vitali segna da tre mentre Leunen fa 1/2 dalla linea della carità chiudendo il quarto (38-41).

Il terzo periodo si apre bene per Avellino: Fesenko fa 1/2 ma sul rimbalzo offensivo si avventa Filloy che serve Wells, abile a concretizzare. Nell’azione successiva il numero uno biancoverde subisce fallo antisportivo e la Sidigas fa il break che riporta avanti gli irpini grazie a Leunen che segna 5 punti consecutivi (48-41). Avellino alza l’intensità difensiva mettendo in difficoltà gli ospiti. In attacco i biancoverdi trovano le giuste soluzioni offensive e si portano sul +14 (57-43). Parziale ospite dopo due liberi di Rich. Vitali segna con il piazzato mentre Landry trova la tripla del -8, che costringe Sacripanti al time out (59-51). Leunen piazza una tripla, Brescia si riporta sotto grazie a Vitali e Moss ma Scrubb segna su rimbalzo offensivo (64-58). Un gioco da tre punti di Michele Vitali e un canestro di Moore chiudono il quarto ma Avellino è ancora avanti (64-63).

Fesenko realizza dal pitturato e, dopo un canestro di Michele Vitali, D’Ercole realizza la tripla del +4 (69-65). Brescia fa male ai biancoverdi con la tripla di Vitali ma è ancora D’Ercole a realizzare dalla lunga distanza (72-70). Gli ospiti si portano avanti grazie a Moss che realizza in contropiede ma ancora una volta il numero 9 irpino segna la terza tripla consecutiva. Diana si fa fischiare tecnico e Rich non sbaglia (76-74). Sale in cattedra Jason Rich segnando 8 punti consecutivi frutto di una tripla e due canestri da dentro l’area che danno il +4 ad Avellino (83-79). Contro break bresciano con Landry che segna se punti consecutivi e riporta avanti Brescia (83-85). Rich pareggia da dentro l’area ed è overtime (85-85).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il supplementare si apre con il solito piazzato di Rich, dopodiché Hunt va a schiacciare su servizio di Vitali. Alley-hoop di N’Diaye su assist di Filloy mentre Rich piazza la tripla (92-87). Un gioco da tre punti di Landry ed una tripla di Vitali riportano avanti Brescia (92-93). Wells segna da sotto Rich fa 1/2 ma una tripla di Vitali a 2’’ dal termine permette a Brescia di violare il Del Mauro Brescia batte Avellino 95-96.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • Chiude il Civico 12: per Carmine Pacilio si apre una nuova storia

  • Domenica di sangue in Irpinia: donna muore in un incidente stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento