menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sidigas Avellino Under 16 da sogno: 14 su 14

La Sidigas si presentava nella storica palestra dei cavalli di bronzo della Polisportiva Partenope, per poter chiudere la prima fase con 14 vittorie e 0 sconfitte

A distanza di 24 ore dalla vittoria contro Caserta, la Sidigas si presentava nella storica palestra dei cavalli di bronzo della Polisportiva Partenope, per poter chiudere la prima fase con 14 vittorie e 0 sconfitte.

Nel primo tempo i ragazzi di coach Cavaliere subiscono a livello mentale e fisico le fatiche del giorno prima, ed i padroni di casa sono bravissimi nel primo quarto a chiudere in parità sul 20-20 e nei secondi dieci minuti addirittura a portarsi avanti di una lunghezza, andando al riposo sul 30-29.
Nell’intervallo, Coach Cavaliere, scuote i suoi che al ritorno in campo cambiano totalmente atteggiamento aggredendo gli avversari e trovando finalmente le solite trame offensive. Il vantaggio pian piano si dilata, toccando prima la doppia cifra e poi le venti lunghezze. Il punteggio finale di 55-76 è lo specchio di un secondo tempo giocato a livello Sidigas.

Con questa vittoria si chiude la prima fase a punteggio pieno. Un risultato fantastico, frutto della programmazione e del lavoro tecnico-fisico, iniziato in estate dallo staff tecnico, giusto coronamento di una prima parte di stagione straordinaria, ma che deve servire da sprono anche per il prosieguo della stagione agonistica, come dichiara coach Cavaliere: “Siamo stati bravi finora, ma la nostra forza è stata quella di essere sempre sul pezzo con la concentrazione altissima. Dobbiamo continuare in questa direzione sapendo che ora viene il bello ma anche il difficile, per cui il lavoro quotidiano deve continuare ad essere costante e, se possibile, dobbiamo provare a fare ancora meglio.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento