Sabato, 31 Luglio 2021
Sport

Niente più esperimenti in casa Avellino, contro il Frosinone Toscano torna al 4-3-3

Toscano, dopo il tracollo con la Spal, ha deciso di puntare con forza sul 4-3-3, il modulo che ha dato più sicurezza alla squadra

Tutto pronto per il "Giorno del Giudizio" in casa Avellino. Toscano, dopo il tracollo con la Spal, ha deciso di puntare con forza sul 4-3-3, il modulo che ha dato più sicurezza alla squadra.  

Uno tra Paghera e Omeonga agirà in cabina di regia, con il primo favorito sul giovane belga per una maglia da titolare. A centrocampo ci saranno D'Angelo e Lasik. In difesa Djimsiti e Perrotta faranno coppia al centro del reparto, con Gonzalez sulla destra e Crecco sulla sinistra, considerata anche l'assenza per squalifica di Asmah. 

Attimi di tensione durante la seduta di allenamento al Partenio-Lombardi

Per quanto concerne il pacchetto offensivo, Mokulu e Ardemagni non sono ancora apparsi al meglio della condizione, così come Castaldo e Verde. Belloni e Soumaré dovrebbero essere certi di partire dall'undici iniziale. Al centro dell'attacco Castaldo potrebbe nuovamente spuntarla su Mokulu e Ardemagni. Adesso capiremo se Toscano sarà ancora l'allenatore dell'Avellino.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente più esperimenti in casa Avellino, contro il Frosinone Toscano torna al 4-3-3

AvellinoToday è in caricamento