menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B, Avellino-Spezia 1-0: vittoria importantissima per gli uomini di Toscano

La squadra di Toscano batte 1-0 lo Spezia al Partenio-Lombardi

L'Avellino batte lo Spezia 1-0 grazie alla rete al 76' di D'Angelo. Vittoria assolutamente meritata per gli irpini. Toscano, almeno per ora, si tiene stretta la panchina, ma perde per infortunio Jidayi, Camarà e forse anche Lasik.

Ecco il Tabellino di Avellino-Spezia 1-0:

Avellino (4-3-3): Frattali; Gonzalez, Jidayi (19' pt Perrotta), Djimsiti, Asmah; D'Angelo, Paghera, Lasik (39' st crecco); Belloni, Camarà (26' st Bidaoui), Soumaré. All.: Toscano. A disp.: Radunovic, Offredi, Donkor, Diallo, Migliorini, Omeonga. All.: Toscano.

Spezia (4-3-3): Chichizola; Vignali, Ceccaroni (30' st Errasti), Terzi, Migliore; Deiola (25' st De Col), Pulzetti, Sciaudone; Mastinu, Nené, Baez (17' st Piu). All.: Di Carlo. A disp.: Valentini A., Okereke, Maggiore, Tamas, Granoche. All.: Di Carlo.

ARBITRO: Ros di Pordenone.

MARCATORE: 31' st D'Angelo.

NOTE: ammoniti Camarà, Soumarè, Terzi e Sciaudone. Angoli 12-6. 

50', il match è finito.

31', il match si sblocca al Partenio: angolo di Belloni, Lasik colpisce al volo e D'Angelo anticipa Chichizola.1-0 per gli irpini. 

25', CLAMOROSO, altro infortunio muscolare nell'Avellino, questa volta è il turno di Camarà. Al suo posto entra Bidaoui. 

21' - Errore madornale di Soumaré: l'attaccante, servito da un imprendibile Camarà, manca ll pallone a porta praticamente vuota.

12', Grande giocata di Camarà che libera Soumaré. Il rasoterra dell'attaccante è angolato e termina sul fondo.

9', Tiro mancino rasoterra di Mastinu, Frattali blocca senza troppi problemi. 

1', Subito un tentativo di Soumaré. Chichizola para ancora una volta. 

Secondo Tempo

Finito il primo tempo al Partenio-Lombardi, ottimo Avellino in questa frazione di gioco

46', Spezia in vantaggio con Mastinu, ma Ros annulla per fallo di Nené su Djimsiti. Saranno due, intanto, i minuti di recupero. 

42', Grandissima parata di Chchizola sul destro dai venti metri di Paghera. L'Avellino è vivo.

32', Conclusione da calcio piazzato di Camarà. Chichizola manda la sfera in corner.

28', Spezia pericoloso: conclusione violenta al volo di Sciaudone. Frattali respinge con i pugni.

20', Toscano manda in campo Perrotta al posto di Jidayi. La situazione infortuni, per l'Avellino, comincia a diventare allarmante. 

18', Altra tegola per l'Avellino: infortunio muscolare per Jidayi. Il giocatore ha chiesto il cambio.

7', la prima occasione è per l'Avellino: Gonzalez ci prova dai venti metri, la sua conclusione è centrale.

1', E' partito il match tra Avellino e Spezia.

Primo tempo

E' quasi tutto pronto per la sfida tra Avellino e Spezia. Sono state comunicate le formazioni ufficiali: 

Avellino (4-3-3): Frattali; Gonzalez, Jidayi, Djimsiti, Asmah; D'Angelo, Paghera, Lasik; Belloni, Camarà, Soumaré. All.: Toscano. A disp.: Radunovic, Offredi, Donkor, Perrotta, Diallo, Migliorini, Omeonga, Crecco, Bidaoui. All.: Toscano.

Spezia (4-3-3): Chichizola; Vignali, Ceccaroni, Terzi, Migliore; Deiola, Pulzetti, Sciaudone; Mastinu, Nené, Baez. All.: Di Carlo. A disp.: Valentini A., De Col, Errasti, Okereke, Piu, Maggiore, Tamas, Granoche. All.: Di Carlo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento