Sequestro Sidigas, parla Festa: "I club sportivi vanno avanti"

Le dichiarazioni del primo cittadino

Il sindaco Gianluca Festa ha commentato la scelta del Riesame di accogliere il ricorso della Procura sul sequestro alla Sidigas (tornato a 97 milioni). In particolare, il primo cittadino, si è soffermato sull'aspetto sportivo che coinvolge US Avellino e Scandone basket:

"Il sequestro non cambia nulla, i due club vanno avanti. Per il calcio c'è una somma precisa alla quale fare riferimento in presenza di acquirenti, anche se tutto dovrà passare per il curatore Baldassarre e l'AD Scalella. Per il basket, invece, c'è la vicenda lodi da analizzare, ma Sidigas ha detto di voler far fronte al pagamento dei debiti e dei lodi".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino è in lutto: Tina si è spenta dopo una lunga malattia

  • Tragedia alla clinica Malzoni: bimbo nato morto, aperta un'inchiesta

  • Azienda cerca vari profili per opportunità di lavoro

  • Avellino, maxi blitz contro il nuovo clan Partenio: 23 arresti

  • Bimbo nato morto alla clinica Malzoni, effettuata l'autopsia

  • "Nuovo Clan Partenio" in ginocchio, i dettagli dell'operazione

Torna su
AvellinoToday è in caricamento