Sport

Scandone, il cuore non basta: 67-71 contro Ruvo di Puglia

Terza sconfitta consecutiva per i biancoverdi

La Scandone Avellino lotta fino alla fine, ma a spuntarla è la Tecno Switch Ruvo di Puglia. Al PalaDelMauro, nel match valevole per la ventesima giornata del campionato di Serie B, girone D, gli ospiti si impongono con il punteggio di 67-71.

Non basta il cuore

Dopo un avvio di marca Ruvo, i ragazzi di coach De Gennaro recuperano nella parte centrale del match, arrivando addirittura a pareggiare i conti sul finale di gara. Ma la maggiore lucidità dei pugliesi, trascinati da Giovanni Laquintana (13 punti), fa la differenza nei minuti conclusivi. Non bastano il cuore dei lupi e i 18 punti messi a referto da Domenico Marzaioli, top scorer dell'incontro.

Terza sconfitta consecutiva per la Scandone, ferma a quota 10 in classifica e attesa, ora, alla trasferta nella Capitale contro la Luiss Roma, in programma sabato 8 febbraio 2020 alle ore 18.

Il tabellino

Scandone Avellino - Tecno Switch Ruvo di Puglia 67-71 (12-23, 20-16, 19-20, 16-12)

Scandone Avellino: Ondo Mengue 15, Del Regno 0, Genovese 0, Bianco 5, Cherubini 0, Scardino 0, Locci 12, Rajacic 8, Iovinella 0, Dushi 6, Marzaioli 18, De Leo 3. Coach: De Gennaro.

Tecno Switch Ruvo di Puglia: Razic 0, Stepanovic 0, Laquintana 13, Bertocco 11, Ochoa 12, Bini 5, Dell'Uomo 12, De Leone 6, Di Salvia 0, Poli 0, Bonfiglio 12. Coach: Patella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandone, il cuore non basta: 67-71 contro Ruvo di Puglia

AvellinoToday è in caricamento