rotate-mobile
Sport

Scandone Avellino, ecco il roster della stagione 2020-21

La S.S. Felice Scandone Avellino 1948 si presenta, in vista del prossimo campionato di Serie B di pallacanestro che prenderà il via domenica 29 novembre 2020

20. Gianpaolo Riccio

Gianpaolo inizia la sua carriera sportiva nella sua città, compiendo tutta la trafila nel settore giovanile della S.S. Felice Scandone, dove rimane fino all’ultimo anno di Under19 collezionando presenze in Serie A1 con la prima squadra. Compiuti i 18 anni, vola in America, dove gioca prima in high school in North Carolina alla Arrendell Parrott Academy (dove conquista all-conference team). Dopo un anno di high school, continua gli studi e approda al Lenoir Communty College dove rimane per una stagione. Dopo il primo anno di college si trasferisce in Oklahoma dove continua gli studi presso Southeastern Oklahoma State University, poi in Florida per approdare all’ Ave Maria University, dove fa parte del first team all conference (the sun conference) entrando a far parte dei record della scuola dove è il secondo in triple totali realizzate in una stagione (97). Si laurea in exercise physiology e il suo senior year vince la sun conference portando a casa un anello che corona un’esperienza di 5 anni in America! Il suo primo anno da professionista lo gioca in Sicilia, in Serie B con la maglia della Irritec Costa d’Orlando dove segna un totale di 258 punti con un carreer high di 22. Oggi veste, da Capitano, i colori della società che lo hanno visto crescere.

Esterno versatile con ottime capacità realizzative, fa del tiro dalla lunga distanza la sua arma principale, giocatore in continua evoluzione capace di poter occupare anche lo spot di playmaker grazie ad una buona comprensione del gioco, buone letture delle situazioni e della gestione del ritmo. Atleta moderno, piedi veloci che gli consentono di marcare i pari ruolo senza problemi ma al contempo dotato di una fisicità importante che gli permette di poter accettare cambi difensivi e poter reggere ai contatti dei lunghi avversari. Giocatore che ama competere in qualsiasi situazione, a suo agio nel prendersi responsabilità anche nei moneti decisivi della gara. Ottima attitudine al lavoro individuale e di squadra, giocatore dalla forte personalità in grado di trascinare i compagni, caratteristiche che lo rendono uno dei leader dello spogliatoio. Un lavoratore instancabile, perfetto collante tra campo e spogliatoio.

Ha ancora tanti margini di miglioramento, si è riadattato benissimo all’Europa dopo l’esperienza oltreoceano, migliorando l’aspetto difensivo del gioco potrà fare quel saltò di qualità per diventare un giocatore di categoria superiore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandone Avellino, ecco il roster della stagione 2020-21

AvellinoToday è in caricamento