rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Scandone Avellino-Pavimaro Molfetta 69-80, Robustelli: "Una sconfitta che fa male"

Le dichiarazioni del coach biancoverde al termine del match di oggi: "Sappiamo che non è ancora finita, dobbiamo rialzare la testa subito e farci trovare pronti per lo scontro di Monopoli"

Ecco le dichiarazioni di coach Rodolfo Robustelli, nel post gara di Scandone Avellino-Pavimaro Molfetta, match terminato con il punteggio di 69-80 in favore dei pugliesi: "Una sconfitta che fa male alla nostra classifica. Abbiamo avuto un approccio sbagliato e troppo morbido alla gara. Quando parti 2-10, è difficile gestire lo stress nel provare sempre a rincorrere. Peccato, perché eravamo riusciti anche a riprenderla, ma non siamo mai riusciti a fare quel passo in più per passare avanti. Abbiamo perso un sacco di energie e speso tanti falli, in attacco abbiamo faticato, sbagliando anche tiri facili. Abbiamo bisogno di muovere più la palla, tenerci coinvolti tutti e limitare gli errori. Sappiamo che non è ancora finita, dobbiamo rialzare la testa subito e farci trovare pronti per lo scontro di Monopoli".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandone Avellino-Pavimaro Molfetta 69-80, Robustelli: "Una sconfitta che fa male"

AvellinoToday è in caricamento