menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scandone, altro finale amaro: contro la Luiss finisce 66-62

Un calo nel terzo quarto dopo un ottimo primo tempo

Non c'è fortuna per la Scandone Avellino. Nell'anticipo della ventunesima giornata del campionato di pallacanestro di Serie B, girone D, i biancoverdi vengono sconfitti dalla Luiss Roma con il punteggio di 66-62.

Buon inizio, poi calo nel terzo quarto

Ottima partenza dei ragazzi di coach De Gennaro, solidi in difesa e bravi a creare conclusioni fuori dall'arco. Nella ripresa, però, la Luiss alza i toni e va avanti nel terzo quarto. La Scandone resta in partita fino alla fine, ma la gestione errata delle ultime occasioni non permette ai biancoverdi di compiere l'impresa. Non bastano i 12 punti di Ondo Mengue e i 10 a testa di Iovinella, Rajacic e Bianco.

Quarto ko di fila per i lupi, attesi ora a un'altra, insidiosa trasferta, domenica prossima, in quel di Corato.

Luiss Roma-Scandone Avellino 66-62 (14-15, 12-12, 23-17, 17-18)

Luiss Roma: Fiorucci 2, D'Argenzio 4, Buzzi ne, Martino 4, Pasqualin 17, Rota 5, Di Francesco 3, Tamburrini 4, Bonaccorso 7, Gebbia ne, Gellera 4, Infante 16. Coach: Paccariè.

Scandone Avellino: Ondo Mengue 12, Del Regno ne, Genovese 0, Bianco 10, Cherubini 7, Scardino ne, Locci 9, Rajacic 10, Iovinella 10, Dushi 1, De Leo 3. Coach: De Gennaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento