menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guai senza fine per la Scandone, l'Agenzia delle Entrate contesta oltre 500mila euro

Le verifiche derivano da alcune segnalazioni del Nucleo Polizia Economico-Finanziaria di Avellino

I guai, per la Scandone, sembrano non avere mai fine. Stando a quanto afferma The Wam, che riporta la notizia, l’Agenzia delle Entrate ha notificato l’esito di alcuni accertamenti, contestando una somma superiore ai 500mila euro.

Le verifiche derivano da alcune segnalazioni del Nucleo Polizia Economico-Finanziaria di Avellino avvenute tra il 2015 ed il 2018. le contestazioni in auge, per lo più, riguardano ritenute non operate sugli stipendi dei giocatori. La segnalazione è stata già notificata alla dirigenza della Scandone.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento