Colpo di scena Avellino, salta il concordato

Si complica la vendita del club

Ancora un clamoroso nulla di fatto e, nella giornata di domani, non ci sarà nessuna presentazione del concordato in bianco, ma l'azienda adotterà una procedura d'accordo per la ristrutturazione dei debiti, già condivisa con i giudici della sezione fallimentare.

L'udienza è attesa per il 19 novembre, quando potrebbe decadere solo se il pm D'Onofrio dovesse non ritirare l'istanza di fallimento. Ancora sotto sequestro i 97 milioni di euro.

L'Avellino resta in vendita, ma i tempi si allungheranno almeno fino a dicembre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Lavoro in Comune a tempo indeterminato: si cercano diplomati

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

  • Paura ad Avellino, doppio incendio di auto nella notte

Torna su
AvellinoToday è in caricamento