Sacripanti: “Andremo in un campo caldissimo, ai miei chiedo concentrazione”

Conquistata la Finale di FIBA Europe Cup, per gli uomini di coach Sacripanti è il momento di concentrarsi nuovamente sulla competizione italiana

Conquistata la Finale di FIBA Europe Cup, per gli uomini di coach Sacripanti è il momento di
concentrarsi nuovamente sulla competizione italiana. La 27° giornata del campionato Legabasket Serie
A vedrà i lupi impegnati in trasferta contro la Betaland Capo d’Orlando: palla a due domenica 22 aprile
alle ore 17.30, diretta su Eurosport Player.
Queste le parole di coach Sacripanti nella conferenza stampa pre-gara:
“Contro Capo d’Orlando sarà una partita difficile: loro hanno cambiato allenatore e cinque giocatori
rispetto alla gara di andata e credo che proprio queste aggiunte abbiano segnato la svolta per loro in
un momento in cui le cose non andavano per il meglio. Vengono da due partite decise all’ultimo tiro: in
una sono stati condannati, l’altra invece ha decretato la loro vittoria. Il campo sarà caldissimo, perché
si stanno giocando il tutto per tutto, e dovrò essere bravo a far capire alla squadra la difficoltà di
questa partita. Stanno giocando una buona pallacanestro e sono molto forti e fisici negli sport di 3 e 4,
motivo per cui l’energia e la concentrazione avranno un ruolo fondamentale, così come l’avere un
approccio solido fin dall’inizio. Noi dovremo preoccuparci della gestione di Fesenko e di Lawal.
Proveremo a vincere in tutti i modi, per la questione playoff e classifica, ma ovviamente sarà una gara
difficile”.
Il coach ha poi parlato del traguardo raggiunto in FIBA Europe Cup: “È un’enorme soddisfazione per
tutti noi aver raggiunto la Finale: per la proprietà, che ci ha subito chiamato a fine partita, per lo staff e
per la squadra ed infine per i tifosi, che sono stati presenti in tutte le trasferte, comprese quelle
europee. È un risultato che ci ripaga del lavoro e dei sacrifici fatti fino ad ora, nonostante sia stata
un’annata molto difficile. Faremo di tutto per portare a casa un trofeo. È la prima finale europea della
storia di questa squadra e mi auguro un sold-out”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento