Sacripanti: “Morale non al massimo ma dobbiamo vincere”

Dopo due amare sconfitte la Sidigas Avellino torna di nuovo sul parquet per affrontare fuori casa la Vanoli Cremona

Dopo due amare sconfitte la Sidigas Avellino torna di nuovo sul parquet per affrontare fuori casa la Vanoli Cremona. Palla a due domenica alle ore 18.15. Il morale in casa biancoverde non è proprio dei migliori, oltre che all’usuale preparazione della gara coach Pino Sacripanti sta lavorando anche su questo aspetto: “A livello emozionale sarà sicuramente una partita molto difficile, dopo il loro cambio di allenatore i giocatori di Cremona si sentono con le spalle al muro quindi, saranno motivati nel dare il massimo. Possiedono indubbiamente del talento offensivo ben distribuito anche se il bilancio di questa prima fase dimostra la loro incostanza. Noi, purtroppo, veniamo da due gare ben giocate ma che sfortunatamente non hanno prodotto il risultato desiderato, inoltre il morale non è al massimo. Abbiamo maturato una grande solidità difensiva e l’ultima partita di coppa ne è la dimostrazione, dovremo partire da lì cercando di essere più cinici e concreti in attacco, soprattutto quando creiamo delle buone soluzioni. Cremona è un campo molto caldo, non è facile giocarci. Ci prepariamo ad una sfida molta aggressiva”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento