menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sacripanti amareggiato dopo il ko in Grecia: "Troppi errori nel finale"

Al termine della 6^ giornata della Regular Season, la Sidigas non riesce ad agguantare la terza vittoria stagionale sul palcoscenico europeo della Basketball Champions League

Al termine della 6^ giornata della Regular Season, la Sidigas non riesce ad agguantare la terza vittoria stagionale sul palcoscenico europeo della Basketball Champions League, cedendo all’Aris Salonicco con il punteggio di 59-56 in un match combattuto fino alla fine. 

Queste le considerazioni di coach Stefano Sacripanti al termine della gara: “È stata una partita molto fisica. Abbiamo espresso una buona pallacanestro per 35 minuti, mentre nei 6 minuti finali non siamo stati abili nel prenderci tiri puliti. Nelle ultime due azioni l’Aris ha invece preso ottimi tiri, mostrando di saper giocare un’ottima pallacanestro e difendendo al massimo.  Nel primo tempi avremmo dovuto avere una migliore circolazione di palla e migliorare le percentuali al tiro. Sono molto dispiaciuto perché abbiamo lottato per 40 minuti, nonostante l’assenza di alcuni dei nostri giocatori, anche se avremmo potuto fare qualcosa in più nei minuti finali”.

“Non ho commenti sulla gara” - dichiara un amareggiato Jason Rich, protagonista dell’ultima azione del match, nella conferenza stampa post partita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, 67enne deceduta al Moscati

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, due anziani deceduti al Frangipane

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento