Scontri nel derby con la Salernitana, revocato l'obbligo di firma agli ultras biancoverdi

La decisione è arrivata in via definitiva

Nella giornata di oggi, la Cassazione ha annullato in via definitiva gli obblighi di firma a carico di otto tifosi dell'Avellino coinvolti nei disordini avvenuti al termine del derby con la Salernitana. I magistrati hanno accolto i ricorsi curati dagli avvocati Fabio Tulimiero, Costantino Sabatino e Gerardo Di Martino. I legali degli ultras hanno sempre definito contraddittore le immagini raccolte dai servizi di sorveglianza, i fatti gli hanno dato ragione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

Stando a quanto affermano gli agenti della sezione Volante, i tafferugli erano iniziati all'uscita dello stadio. Prima insulti e spintoni, poi è esplosa la violenza. Negli scontri sono rimasti feriti anche alcuni poliziotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento