menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

R. S. Rieti-Scandone Avellino 93-77, De Gennaro: "Una sconfitta che servirà da lezione"

Il coach biancoverde analizza la sconfitta di questa sera: "Abbiamo sofferto la loro fisicità. Ora riposeremo in questi 4-5 giorni di ferie natalizie, poi testa a Sant'Antimo"

Ecco le dichiarazioni di coach Gianluca De Gennaro, al termine del match Real Sebastiani Rieti-Scandone Avellino (93-77): "Sapevamo che fosse una partita difficile. Purtroppo, l'approccio alla partita non è stato come ci aspettavamo. Siamo partiti molto soft, abbiamo subito la loro fisicità, soprattutto dal punto di vista difensivo: ci hanno messo letteralmente le mani addosso. Mi dispiace non aver potuto regalare una gioia ai nostri tifosi, che, so, ci seguono sempre. Ora, a testa bassa, dobbiamo lavorare. Bisogna scendere con i piedi per terra, è la cosa migliore per tutti. Resettiamo questa partita, tenendo in considerazione il fatto che, se si vuole arrivare a squadre di questi livelli, bisogna difendere, in maniera più cattiva e aggressiva. Questa sconfitta ci sarà da lezione. Ora, sfruttiamo questi 4-5 giorni di ferie natalizie e poi ci incontreremo di nuovo per preparare al meglio la partita contro Sant'Antimo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende sotto l'1 l'Rt medio italiano, in Campania quello più basso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento