menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rastelli suona la carica: "Playoff non ci sfuggiranno"

Il tecnico chiede compattezza all'ambiente in vista delle ultime tre gare di campionato

Il sogno play-off non deve sfuggire. Rastelli chiama tutti a raccolta per le ultime gare che restano del campionato. Predica unità il tecnico dei biancoverdi in conferenza stampa.  “Penso sia necessario ricompattare tutto l’ambiente. E’ stata messa in dubbio la nostra integrità morale, la nostra volontà di andare in A. Un tifoso mi ha detto: quest’anno ci hai preso in giro, questa frase mi ha ferito molto. Nessuno di noi ha mai giocato con i sentimenti e la passione della nostra gente. Abbiamo illuso, ma ci siamo illusi anche noi di aver fortemente creduto di raggiungere la promozione diretta. Una serie di circostanze sfavorevoli non ci hanno permesso di arrivare all’obiettivo. Siamo ormai giunti quasi al termine della terza stagione di un progetto portato avanti da persone serie. Abbiamo fatto esperienza, commesso anche degli errori, ma che ci hanno permesso di guadagnare credibilità. Abbiamo portato in alto il nome di Avellino".

Sotterrare l'ascia di guerra. La società di sforzi ne ha profusi davvero tanti pur di far vivere a questa provincia di nuovo i fasti di un tempo.  Ma tutto non è perduto. Restano ancora tre gare. " Dobbiamo fare più punti possibili. - dice Rastelli - Sappiamo di affrontare una partita difficile. Mi auguro che la vittoria di domenica scorsa ci dia la giusta convinzione e la possibilità di raggiungere la migliore posizione. In questo momento l’obiettivo minimo sono gli spareggi. Proveremo a superare il preliminare”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Meteo

    Meteo, marzo inizia all'insegna del sole

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento