menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pugilato, Tommasone - Rios sul ring per il titolo intercontinentale Wba

Mister Wolf, così come viene chiamato il pugile irpino, coronato il suo sogno olimpico, dopo una breve pausa è tornato nella sua palestra di Contrada

Carmine Tommasone pronto per la sfida del Pala del Mauro di Avellino, dove affronterà il messicano Rios. In palio, il titolo intercontinentale WBA. Un sogno che potrebbe immediatamente proiettarlo tra i primi dieci della classifica mondiale. L’irpino si presenta bene allenato, seguito con molta attenzione dai coach Picariello e Zurlo e dopo aver svolto sedute importanti con sparring di valore come Parrinello, Ceglia e Finiello.

Mister Wolf, come viene chiamato il pugile irpino, coronato il suo sogno olimpico, dopo una breve pausa è tornato nella sua palestra di Contrada per scaricare entusiasmo e tensione entrando subito nel vivo della sua attività e grazie all’organizzazione di Mario Loreni.

Oggi, alle 20,30, la serata al PalDelMauro; alle 22.30, poi, l'appuntamento con la grande Boxe. Ieri pomeriggio, intanto, nella sala riunioni del Virginia Palace Hotel, si è tenuta la rituale cerimonia del peso in vista del match tra il pugile di Contrada e il messicano, valevole per il titolo intercontinentale Wba, attualmente vacante. La bilancia, alla salita di Rios, ha segnato 57 chilogrammi.  56,9, invece, il peso di Carmine Tommasone che, con precisione e abnegazione alla causa, ha portato al termine il primo risultato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento