Us Avellino, contro la Cavese chiusa la Terminio: mancano i nuovi sediolini

La proroga è servita a poco

In occasione del match tra Avellino e Cavese, la Tribuna Terminio resterà chiusa. La partita in programma domenica, alle ore 17:30, sarà giocata senza una bella fetta di tifosi biancoverdi, nonostante la recente proroga dell'AD Filippo Polcino per l'installazione dei sediolini. A nulla è valsa anche l'ipotesi di una riduzione dei posti nel settore: la Terminio resta chiusa perché i lavori non sono ancora iniziati, rischiando un ulteriore ridimensionamento a 4mila posti. Vietata la vendita dei tagliandi per il settore, quindi, con gli abbonati che saranno dirottati in Tribuna Montevergine. Resta, tuttavia, l'intenzione dei tifosi di voler scioperare (viste le vicende societarie) così come fatto con la Virtus Francavilla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino in lutto, è scomparso Vincenzo detto "Blues"

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Si allontana da casa e lo ritrovano senza vita, aveva solo 22anni

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento