Sidigas Avellino, Maffezzoli: "Non ci siamo esaltati sabato, non ci abbattiamo ora"

Non riesce il secondo colpo esterno consecutivo alla Sidigas Avellino

Non riesce il secondo colpo esterno consecutivo alla Sidigas Avellino, che cede al Mediolanum Forum in Gara-2 per 76-61. Gli uomini di coach Maffezzoli ci riproveranno in Gara-3, con la serie che si sposterà al PalaDelMauro di Avellino: palla a due alle ore 20.30 di mercoledì 22 maggio.

Così l'head coach Massimo Maffezzoli ai microfoni dei giornalisti in sala stampa:

"Complimenti a Milano per la vittoria e per aver fatto la partita che ci aspettavamo avrebbe fatto. Non posso recriminare nulla alla mia squadra in termini di volontà. Milano è stata molto più aggressiva al rimbalzo offensivo rispetto a Gara-1 e questo è stato sicuramente uno degli elementi che le ha fatto meritare di vincere. Come non ci siamo esaltati al termine di Gara-1, non ci abbattiamo adesso per questa sconfitta: la serie è sull'1-1, si torna a casa nostra dove ci prepariamo ad affrontare Gara-3 nel migliore dei modi.

Purtroppo continuiamo a fare i conti con problemi di infortuni: a Ndiaye si è riacutizzato il dolore al piede e nei prossimi giorni ne valuteremo l'entità. Chiaramente è un danno per noi in un reparto in cui già soffriamo ma, come abbiamo sempre fatto, faremo in modo da far rendere al meglio chi abbiamo a disposizione. Su Nichols e Green resto in attesa del verdetto dello staff medico, non so dire quando potranno tornare ad essere dei nostri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono gli avvocati perquisiti in data odierna

  • Ragazzo giovanissimo si lancia dal Ponte della Ferriera

  • Nuovo Clan Partenio, perquisita la casa di un noto avvocato

  • Migliori bar di Avellino, ecco la "Top Ten" di novembre 2019

  • Nuovo Clan Partenio, vent'anni di turbativa d'asta: si stringe il cerchio

  • Si lancia dal Ponte della Ferriera, le condizioni del 13enne

Torna su
AvellinoToday è in caricamento