Avellino Calcio, ci sono due offerte d'acquisto: la "palla" passa ai commissari

La conferma del sindaco Festa

Qualcosa si muove, almeno per l'Avellino Calcio. Per il club irpino, infatti, ci sarebbero due offerte d'acquisto. A confermarlo è stato il sindaco Gianluca Festa, a margine di una conferenza stampa sul risultato della Universiadi. Le due offerte, arrivate atraverso i legali (di parti distinte) Garau e Reppucci, sarebbero riconducibili all'imprenditore Angelo D'Agostino e ad uno sardo del quale ancora non si conosce il nome. Il sindaco Festa, però, non si è sbilanciato oltre ed ha chiarito che tutto è nelle mani dei commissari e del custode giudiziale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Fine dei disagi, riapre il viadotto di Parolise

  • Tremendo schianto frontale, donna muore sul colpo

  • Nuovo Clan Partenio, ecco come è cambiata la camorra in Irpinia dopo l'operazione "Partenio 2.0"

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

  • Rottura della condotta idrica, mancherà l'acqua ad Avellino e in altri 7 comuni

Torna su
AvellinoToday è in caricamento