Avellino Calcio, ci sono due offerte d'acquisto: la "palla" passa ai commissari

La conferma del sindaco Festa

Qualcosa si muove, almeno per l'Avellino Calcio. Per il club irpino, infatti, ci sarebbero due offerte d'acquisto. A confermarlo è stato il sindaco Gianluca Festa, a margine di una conferenza stampa sul risultato della Universiadi. Le due offerte, arrivate atraverso i legali (di parti distinte) Garau e Reppucci, sarebbero riconducibili all'imprenditore Angelo D'Agostino e ad uno sardo del quale ancora non si conosce il nome. Il sindaco Festa, però, non si è sbilanciato oltre ed ha chiarito che tutto è nelle mani dei commissari e del custode giudiziale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Coronavirus in Irpinia, l'Asl conferma tutti i casi positivi del serinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento