menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novellino: "Contro la pro Vercelli è uno scontro diretto"

"Abbiamo una società importante alle spalle. Io devo pensare solamente al campo. Abbiamo la forza per uscire dai momenti brutti"

Ecco le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal tecnico, Walter Novellino, prima della sfida con la pro Vercelli:

"Sarà una gara molto difficile contro una squadra che ha vinto a Cesena. La gara di Cittadella ci servirà da lezione. Domani dovremo fare la nostra partita e sono convinto che ci riusciremo".

Quali sono le condizioni di Lasik e Belloni?

"Stanno tutti bene, solamente Bidaoui non farà parte della trasferta perchè ha accusato un dolore. Per il resto sono tutti arruolabili".

Quali analogie ha visto tra l’Avellino e il suo Modena?

"Non ho pensato a questa analogia, però non penso sia sbagliato dirlo. Noi non dobbiamo commettere l'errore di pensare di aver raggiunto già il nostro obiettivo".

Il Piola è uno stadio molto piccolo.

"Per noi è uno scontro diretto. Mammarella e Bianchi sono giocatori che possono mettere in difficoltà chiunque".

Castaldo partirà dal primo minuto?

"L'unica cosa che conta è che Castaldo abbia lo spirito giusto. Vedremo domani. Sicuramente giocherà. Se nel primo o nel secondo tempo lo deciderò in seguito".

Ha paura di un'eventuale penalizzazione?

"Abbiamo una società importante alle spalle. Io devo pensare solamente al campo. Abbiamo la forza per uscire dai momenti brutti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento