menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

60 anni di Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia: "E' una famiglia formata da volontari"

L'evento si è tenuto a bordo della nave Sinfonia di MSC Crociere attraccata al porto di Civitavecchia.

Una bella soddisfazione per Cosimo Sibilia, avellinese, festeggiare da presidente il sessantesimo compleanno della Lega Nazionale Dilettanti, la famiglia sportiva più grande d'Italia con oltre tredicimila società e più un milione di tesserati. L'evento si è tenuto a bordo della nave Sinfonia di MSC Crociere attraccata al porto di Civitavecchia.

Quasi al completo le componenti del calcio italiano presenti all’evento che inaugura una serie di iniziative speciali in arrivo da qui a dicembre per l’anniversario dell’istituzione nata nel 1959 in seguito alla riforma Zauli: i presidenti di B e Lega Pro Balata e Ghirelli, i numeri uno di AIA e Aiac Nicchi e Ulivieri, il presidente del SgS Tisci e quello del Settore tecnico Rivera, il dg di AIC Grazioli ai quali si sono aggiunti gli ex presidenti federali Abete e Tavecchio. Assenti solo il Presidente FIGC Gravina, per indisposizione dell’ultima ora, e Micciché per l’impegno concomitante della Supercoppa della Lega di A.

In apertura è stata svelata la nuova identità visiva della LND con il restyling del logo, poi spazio al talk condotto dal direttore del Corriere dello Sport Ivan Zazzaroni con il Presidente LND Cosimo Sibilia: “Questi festeggiamenti ci danno lo slancio per proiettarci nel futuro verso nuovi e importanti obiettivi. Celebriamo una grande famiglia formata da volontari che ogni giorno s’impegnano per promuovere il calcio in modo sano e costruttivo. La presenza dei vertici del calcio, che ringrazio per aver accolto il nostro invito, è un riconoscimento al valore della Lega Nazionale Dilettanti che ho l’onore di presiedere. Mi piace sottolineare che grazie agli ultimi provvedimenti condivisi con il Consiglio Direttivo stiamo invertendo la tendenza riguardo al numero dei tesserati”.

Tra gli ospiti in sala Miss Italia Carlotta Maggiorana, tutto il Consiglio Direttivo LND, il Presidente dell’Autorità Portuale Francesco Maria Di Majo, il Comandante in 2ª della Capitaneria di Porto Salvatore Minervino, il vice Sindaco di Civitavecchia Daniela Lucernoni più Leonardo Massa (ad MSC), Francesco Trebisonda (direttore commerciale AON Italia) e Samuel Gasperoni (area manager Macron), quali rappresentanti dei partner della campagna celebrativa oltre a quelli già al fianco della LND. A loro e alla stampa nazionale è stato presentato in anteprima lo spot ufficiale scritto e diretto Onofrio Brancaccio e Francesco Caolo, con la partecipazione di Desirée Popper e Peppe Iodice, fotografia Federico Angelucci con Mariano Rigillo per la colonna sonora di Umberto Scipione. Un salto indietro nel tempo nella provincia italiana che recupera tutto il romanticismo del calcio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento