rotate-mobile
Sport

Clamoroso: l'Italpol rinuncia all'acquisto dell'Avellino

"I motivi? Riservati"

Assolutamente clamoroso il colpo di scena che ha caratterizzato la trattativa tra Italpol e Avellino: i fratelli Gravina hanno deciso di rinunciare all'acquisto del club:  

"La trattativa è finita da 20 giorni, c'è una lettera con cui abbiamo chiesto indietro la caparra e quindi ho rinunciato all'acquisto della società. Motivi? Riservati". 

Tutto lascia presupporre che le motivazioni di questa scelta è da ricondurre alla situazione finanziaria definita "poco chiara" dai Gravina.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clamoroso: l'Italpol rinuncia all'acquisto dell'Avellino

AvellinoToday è in caricamento