menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infortunio Charpentier, l'attaccante rischia sei mesi di stop

Ecco le parole del dottore dell’Us Avellino Gennaro Esposito

A seguito dell’infortunio occorso in Avellino – Sicula Leonzio, l’attaccante Gabriel Charpentier ha effettuato risonanza magnetica al ginocchio destro. Queste le parole del dottore dell’Us Avellino Gennaro Esposito:

"Charpentier ha avuto un distacco capsulo meniscale con distrazione del collaterale mediale e lesione parziale del crociato anteriore del ginocchio destro. Tra 10 giorni la risonanza magnetica sarà ripetuta. Solo successivamente a questa sarà valutata la necessità di un intervento chirurgico. Questo perché, la seconda risonanza, sara' effettuata al fine di confermare il grado di lesione del legamento crociato anteriore. Nel caso in cui fosse confermata la lesione del crociato, i tempi di recupero sono stimati intorno ai 6 mesi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento