menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa: "Se vogliono far fallire la Scandone devono dare delle motivazioni alla piazza"

"Per il calcio sono arrivate tre proposte di acquisizione, alcune di queste anche importanti, perchè non sono state accettate?"

Il Sindaco di Avellino, Gianluca Festa, ai microfoni di SportChannel, è tornato sulla situazione della Scandone e dell'U.S. Avellino:

"Ho incontrato i dipendenti del club. Ho detto ad Alberani di proporre almeno l'ingaggio del coach per riportare il basket in città. Se la risposta dovesse essere negativa, dovranno motivarlo alla piazza. Siamo giunti a una deadline, quella del 2 settembre, è opportuno che la società mostri le carte. Se poi si è deciso di fare fallire 71 anni di storia, si deve dire il perché. Per il calcio sono arrivate tre proposte di acquisizione, alcune di queste anche importanti. Poi prendemmo atto della volontà della Sidigas di continuare con il calcio, e la società in quel caso si è assunta anche l'onere di continuare con il basket. Cosa è cambiato, non lo so, devono dirlo Mauriello e De Cesare. Ovviamente, se la volontà fosse quella di fare scomparire la Scandone, riaprirei il dialogo con il presidente Petrucci per salvare la Serie B con una wild card. Finché potrò lottare per mantenere in vita la Scandone con la propria matricola lo farò". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento