menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scandone Avellino, è notte fonda a Sant'Antimo: la Geko si aggiudica il derby 73-69

Altro derby campano in trasferta per i ragazzi di coach De Gennaro, alla disperata ricerca di una vittoria

La Scandone Avellino si accende nel primo quarto, ma la Geko Sant'Antimo spegne i suoi entusiasmi con una maggior concentrazione e voglia di portare a casa la vittoria nel corso degli altri tre quarti di gara. E così, arriva la sesta sconfitta consecutiva per i ragazzi di coach De Gennaro: al PalaPuca, finisce 73-69, nel match valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie B, girone D1.

Partono benissimo i ragazzi di coach De Gennaro, con un ottimo parziale di 4-13, propiziato da un ottimo Alessandro Marra. I padroni di casa capiscono che il loro avversario è agguerrito e inizia, pian piano, a macinare punti e a mantenersi sulla scia degli irpini. Il 21-27 con cui si chiude il primo quarto è soltanto un fuoco di paglia, perché i biancoverdi iniziano a incepparsi, a partire dal secondo quarto, nelle loro trame offensive. Ne approfitta la Partenope che, con i canestri di Biagio Sergio e Alessandro Sperduto, si porta avanti nel confronto e, all'intervallo lungo, chiude in vantaggio di tre lunghezze (41-38).

Nella ripresa, si assiste a un solo apparente equilibrio, in cui Sant'Antimo riesce ad amministrare il risultato, rischiando in qualche occasione di subire la rimonta di Avellino. Ma la Scandone, nei momenti decisivi, dimostra ancora una volta, sia dal punto di vista tattico che mentale, di essere ancora impreparata al ritorno alla vittoria. Si arriva, così, a un distacco che non va mai oltre i sette punti di distacco e a una volata punto a punto dove, a spuntarla, sono i ragazzi di coach Origlio, trascinati da un affidabile Jakov Milosevic (15 punti). Non basta, agli ospiti, un Dimitri Sousa in versione smagliante: ben 27 i punti messi a referto dall'atleta brasiliano, vani alla Scandone per provare a scacciare la crisi.

Notte fonda per i lupi, che restano ultimi a quota 4 punti e incassano la sesta sconfitta consecutiva. Mercoledì 24 febbraio 2021, alle ore 20, il recupero della nona giornata di campionato contro la Luiss Roma al "PalaDelMauro".

Geko Sant'Antimo-Scandone Avellino 73-69: il tabellino

GEKO SANT'ANTIMO-SCANDONE AVELLINO 73-69
(21-27, 20-11, 14-13, 18-18)
GEKO SANT'ANTIMO: Dri 4, Ragusa 2, Ratkovic 0, Carnovali 6, Milosevic 15, Sperduto 12, Cantone 6, Sabbatino 3, D'Aiello 0, De Meo 0, Vangelov 10, Sergio 14. Coach: Origlio.
SCANDONE AVELLINO: Costa 11, Marra 14, Genovese 0, Sousa 27, Ani 4, Brunetti 6, Riccio 5, Monina 2, Mazzarese 0, Marzaioli 0, Mraovic 0, Trapani 0. Coach: De Gennaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento