Foscarini: "Conquistare i tre punti nonostante gli acciacchi"

"Domani ci attende il match più importante da quando sono qui"

Mister Claudio Foscarini ha presentato il match con lo Spezia: 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Domani ci attende il match più importante da quando sono qui. Dovremo affrontare qualche acciacco ma dobbiamo assolutamente conquistare i tre punti. La squadra è carica, ha il fuoco dentro. Magari in alcuni momenti ha bisogno di una spinta dall'esterno e sono certo che il pubblico ci darà quella carica che serve. Domani dovremo essere concentrati ma tranquilli al tempo stesso. Se il gol non arriverà perché possiamo trovarlo anche dopo. Bisogna gestire bene la palla per novanta minuti. Lo Spezia non ci stenderà certo il tappeto rosso, hanno un buon centrocampo e un attacco da brividi. Ha disputato un buon campionato e probabilmente puntava anche ai playoff". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • A Mirabella Eclano uno dei wine resort più suggestivi d'Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento